Un libro per vincere la depressione

Ho scritto questo libro dopo anni nei quali ho sempre cercato di migliorare la mia vita.
Ho raccolto tutti i miei metodi e filosofia di vita che adotto nel vivere la mia vita.

In questo libro racconto come ho superato anche la depressione, come ho imparato a superare le difficoltà della vita.

Questo libro è il mezzo con cui vorrei comunicare a chi lo desidera come vivere una vita serena, superando i luoghi comuni che portano la nostra mente in una prigione, come vivere serenamente imparando ad amarsi superando il giudizio che viene dall’esterno, migliorando la proprio autostima.

Cambia Vita Copertina

CAMBIA LA TUA VITA

Un questo libro sono trattati i seguenti argomenti:

  1. La chiave è SEMPRE essere sé stessi
  2. La sicurezza ed insicurezza interiore
  3. Fai le cose che ami e ti divertirai un mondo
  4. Frequenta le persone positive
  5. Fallo subito
  6. La musica nella nostra vita
  7. L’amore
  8. Il perdono
  9. Lascia qualcosa su questa terra
  10. La preghiera
  11. Ridere della vita
  12. L’ambiente dove vivi
  13. Gli esercizi Anti Stress
  14. La meditazione
  15. Imparare dai grandi
  16. Accettare la vita e la morte
  17. Ringrazia di ciò che hai
  18. La paura
  19. Prima di coricarti allena il subconscio
  20. Non smettere mai di sognare e sperare

Prima di continuare di che ti piace su Facebook :

Per scaricare il libro formato Pdf, Doc ,Html clicca sul pulsante paga adesso la somma simbolica di 9,99 4,99 (approfitta di questo sconto temporaneo) euro (il libro è stato acquistato 18740 volte dal 12 ottobre 2010, ultimo aggiornamento 15 Dicembre 2013 ).
Finito il pagamento con Paypal, potrai ricevere immediatamente il libro in diversi formati per poterlo comodamente leggere sul tuo computer.

15 thoughts on “Un libro per vincere la depressione

  1. stavo per acquistare il libro per una persona cara, ma poi ho visto che c’è un capitolo sulla preghiera e ho desistito.
    Purtroppo credo che proprio la religione cattolica sia una grandissima causa della depressione (paura della morte, della punizione, dell’inferno, di essere giudicati, etc.)
    Diverso è il discorso di altre religioni come il buddismo o lo scintoismo, che più che religioni sono filosofie di vita.
    Le persone più felici sono quelle che non devono rendere conto della propria felicità a nessun Dio, ma solo a se stessi.

    1. Ciao in realtà la preghiera non si riferisce ad una singola religione.
      Possiamo concordare sulla tua tesi che non rendere conto di nessun Dio possa aiutare a sentirsi meglio.
      Ma vi sono studi scientifici che affermano che la forza della preghiera è davvero assai notevole, e permette di superare momenti davvero critici della propria vita.
      Preghiera non significa dover essere cattolici o buddisti, significa applicare un metodo mentale dagli effetti importanti, che è quello di speranza.
      Pregare aiuta sempre, a prescindere dal Dio verso cui si sta pregando.
      Possiamo anche pregare verso ciò che ci sentiamo, e gli effetti saranno comunque molto positivi.
      Ciao.

  2. Ciao, in effetti preghiera intesa come speranza la posso comprendere meglio. In un certo senso il messaggio è quello di essere ottimisti, e di certo è positivo e terapeutico.
    Grazie per il chiarimento 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *